SCUOLA DI NUOTO

    L’acqua è un elemento fondamentale per la nostra vita. E’ importante quindi sviluppare fin da piccoli un buon rapporto di fiducia tra il nostro corpo e tale elemento. I corsi di acquaticità che ci vengono proposti aiutano  bambini a vincere le proprie paure e a sperimentare, attraverso il gioco, nuove forme di movimento e d fiducia.

    L’obiettivo primario non è quello di imparare a nuotare, ma quello di avvicinarsi all’acqua con consapevolezza, autocontrollo, piacere e divertimento.
    Negli anni abbiamo riscontrato una maggiore richiesta ed adesione dei bambini interessati ed abbiamo osservato come quest’esperienza sia un’ulteriore opportunità di integrazione per bambini di culture diverse o con bisogni speciali e per chi non avrebbe la possibilità di frequentare un corso al di fuori del contesto scolastico.

    La scuola, ponendosi alla continua ricerca di opportunità capaci di “far crescere” in modo armonico i bambini, per il corrente anno scolastico continua il “progetto piscina”, già attuato in passato.
    Il collegio docenti ritiene significativa questa esperienza, al fine di offrire ai bambini ed alle bambine la possibilità di compiere nuove e stimolanti esperienze, di permettere loro di affrontare situazioni inusuali, di far scoprire la propria corporeità, vivendola in una dimensione nuova e aumentando la propria autonomia.

    Nell’ambiente acquatico i bambini/e avranno l’opportunità di migliorare il coordinamento dei movimenti, potranno scoprire sensazioni ed emozioni nuove e si troveranno talvolta a dover superare ansie e paure, acquistando sicurezza e fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.

    Il campo di esperienza della corporeità e della motricità contribuisce alla crescita e alla maturazione complessiva del bambino promuovendo la presa di coscienza del valore del corpo inteso come una delle espressioni della personalità e come condizione funzionale, relazionale, cognitiva e pratica da sviluppare in ordine a tutti i piani di attenzione formativa.